Francesca Grecchi

L’accordo con i creditori per le imprese al di sotto della soglia di fallibilità

La novità introdotta dalla legge n. 3/2012

Le legge 27 gennaio 2012, n. 3 introduce nel nostro ordinamento una nuova forma di accordo tra debitore e creditore (la cosiddetta composizione della crisi da sovraindebitamento). si tratta di un importante strumento per le piccole imprese, alle quali non sono applicabili le procedure concorsuali.
Scarica il file [formato pdf] [26 KB]
31 gennaio 2012