Emanuele Perucci

Profili civilistici e fiscali delle perdite su crediti e delle manutenzioni

Esercitazione di economia aziendale per la classe quinta ITC

Al fine di determinare il valore deducibile fiscalmente dei costi di manutenzione e delle perdite su crediti, l’esercitazione richiede di saper collocare nel conto economico le manutenzioni e riparazioni, le perdite su crediti e il fondo svalutazione; di saper distinguere le manutenzioni ordinarie da quelle straordinarie; di saper individuare i requisiti della certezza e precisione ai fini della deducibilità delle perdite su crediti. E' richiesta inoltre la conoscenza dei limiti di deducibilità dei costi di manutenzione e dei criteri di deducibilità delle perdite e della svalutazione dei crediti.
Scarica il file [formato pdf] [229 KB]
4 settembre 2012