Viviana Di Giovinazzo

La decrescita

Le nuove parole dell'economia politica

Continua il ciclo di interventi sulle nuove parole chiave dell'economia politica con un'introduzione alla decrescita economica, una proposta avanzata per la prima volta negli anni Settanta per porre rimedio all'inconciliabilitÓ della crescita illimitata della produzione con il rischio di esaurimento delle risorse energetiche e delle altre materie prime. Divenuto un movimento di controtendenza non solo in ambito economico, ma anche sociale e politico, il tema della decrescita Ŕ oggi sostenuto da economisti di fama come Serge Latouche e Ted Trainer.
Scarica il file [formato pdf] [204 KB]
18 ottobre 2013