Viviana Di Giovinazzo

Tibor Scitovsky

Gli economisti dissenzienti

Diamo inizio a un ciclo di interventi sulle figure di studiosi che più di altri hanno contribuito a innovare il panorama degli studi di teoria economica, proponendo visioni divergenti e talvolta eretiche dei fenomeni.
Sulla base degli esperimenti condotti nel campo della psicologia motivazionale, l'economista ungherese naturalizzato americano Tibor Scitovsky contestò negli anni Settanta alcuni principi cardine dell'economia neoclassica, fornendo un contributo fondamentale allo sviluppo dell'economia comportamentale e della nuova economia del benessere.
Scarica il file [formato pdf] [78 KB]
14 marzo 2014