Riccardo Bauer

Il bilancio fa spazio al fair value

Il fair value debutta nell’ordinamento italiano

Con la decisione di fine dicembre 2003, il Governo ha approvato lo schema di decreto legislativo che recepisce la direttiva 2001/65/Ce e che introduce la valutazione al fair value (valore equo) degli strumenti finanziari nei bilanci di tutte le società italiane.

Se vuoi proseguire nella lettura dell'articolo fai clic su Consulta la nostra proposta.
Scarica il file [formato word] [30 KB]
2 febbraio 2004