Monica Ceccherelli

Le rimanenze nelle aziende industriali

Esame di Stato 2006 - Economia aziendale - indirizzi Igea e Mercurio

Il candidato, dopo aver commentato brevemente il ruolo svolto dalle aziende industriali, individui le principali differenze che caratterizzano le diverse tipologie di industrie con riferimento al tipo di prodotto e al processo produttivo attuato, ponendo l’accento sul problema della valutazione delle rimanenze.

Successivamente prenda in esame i casi riportati nella nostra proposta e, per ciascuno di essi, con dati mancanti opportunamente scelti, determini il valore delle rimanenze, effettui le registrazioni in contabilità generale al 31/12 e inserisca i risultati nel bilancio a stati comparati (in mancanza di dati effettui l’inserimento solo per l’anno in esame).
Scarica il file [formato word] [258 KB]
9 maggio 2006